BASILICA DI S. SOFIA

Canosa di Puglia, - 1954/00/00
  • OGGETTO chiesa-basilica
  • AMBITO CULTURALE Ambito Paleocristiano Canosino
  • NOTIZIE La necropoli di S. Sofia e la basilica stessa sono rimaste interrate fino al 1951 quando un'alluvione dissotterrò alcuni edifici. Lo scavo e la risistemazione di tutta la zona furono intraprese tra il 1951 ed il 1954 a cura del Comune di Canosa e dell'Amministrazione Provinciale, scavi questi ben presto interrotti. Le murature perimetrali della basilica in tufelli e mattoni a ricorsi irregolari presentano discontinuità costruttive nella struttura esterna del lato settentrionale dovute alla presenza di grossi conci (per metri 4, 45) a cui poi è stata ammorsata la muratura in tufelli e mattoni. Le fondazioni dei conci giungono poi ad una profondità maggiore (m. 0,75 sotto il livello attuale) del restante perimetro. Per la diversità di struttura e di livello sono possibili due interpretazioni: 1) che il muro facesse parte di un edificio preesistente anteriore alla necropoli imperiale; 2) che si tratti di materiale di reimpiego usato anche altrove nella necropoli come struttura di rinforzo ai muri di contenimento contro la spinta del terreno. Nella stessa basilica anche lo spigolo anteriore destro e di sinistra e quello posteriore destro sono rinforzati da blocchi di calcare. Allo stato attuale degli studi è impossibile accettare una o l'altra tesi. Cronologicamente la basilica è di epoca successiva rispetto alla necropoli in cui è inserita; infatti la tecnica costruttiva è diversa e più tarda ed avvicina questa basilica a tutte quelle che, chiaramente paleocristiane, si trovano nel territorio di Canosa: Battistero di S. Giovanni e S. Leucio. Infine, date le dimensioni della fabbrica, il pavimento in terra battuta, la copertura certamente lignea, il numero delle tombe esistenti, questo edificio nacque come basilica cimiteriale e tale rimase
  • LOCALIZZAZIONE Canosa di Puglia (BT) - Puglia , ITALIA
  • INDIRIZZO Strada Statale 93 Km. 20,800, Canosa di Puglia (BT)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Architettura
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà mista pubblica/ecclesiastica
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1600033186
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le province di Bari Barletta-Andria-Trani e Foggia
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Barletta-Andria-Trani e Foggia
  • DATA DI COMPILAZIONE 1977
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2011
    2020
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - - 1954/00/00

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'