calice, opera isolata - bottega piemontese, Ambito ebraico (ultimo quarto XVIII)

calice, post 1789 - 1803

Calice con coperchio. Decorazioni a greca, motivi vegetali, ovali e fiocchi si ripetono in fasce concentriche sull'intero manufatto, sul piede, sul fusto e sulla coppa. Il coperchio ha decorazione apicale con mazzo di fiori

  • OGGETTO calice
  • MATERIA E TECNICA argento/ tornitura
    argento/ sbalzo
    argento/ cesellatura
  • AMBITO CULTURALE Bottega Piemontese Ambito Ebraico
  • LOCALIZZAZIONE Tempio Israelitico
  • INDIRIZZO piazzetta Primo Levi, 12, Torino (TO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il marchio dell'assaggiatore è parzialmente illeggibile; si presume qui che la lettera mancante sia una V, riconducendo il punzone a Giuseppe Vernoni (nominato assaggiatore dal 1779). Si ipotizza che il marchio non identificato possa corrispondere al punzone di "Ricognizione" costituito da un'aquila in campo a scudo, introdotto dopo il 1824 per i vecchi lavori in giacenza presso gli argentieri (Bargoni A., p. 16)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso non cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100168443
  • NUMERO D'INVENTARIO C 43
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Torino
  • DATA DI COMPILAZIONE 1998
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2007
    2017
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE