porta, serie - bottega lombarda (seconda metà sec. XVIII)

porta, 1760 - 1769

Un'intelaiatura unica, dipinta a marmi policromi. Comprende porta e sovrapporta: la porta è costituita da un solo battente di forma rettangolare, la sovrapporta consiste in un piccolo pannello grigio riquadrato da una cornice dorata e decorato da una formella rosa e azzurra. Il battente è a sua volta rifinito da una cornice dorata entro cui è intagliata, con leggero rilievo una sagoma rettangolare, ad angoli arrotondati

  • OGGETTO porta
  • MATERIA E TECNICA ferro/ battitura
    Ottone
    legno/ intaglio/ pittura a olio/ pittura a tempera/ stuccatura
  • MISURE Altezza: 260
    Larghezza: 108.5
  • AMBITO CULTURALE Bottega Lombarda
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Malacrida
  • INDIRIZZO via Malacrida, Morbegno (SO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Sebbene nelle sue "Memorie" Ascanio non si soffermi a parlare delle piccole vedute, ad un confronto con i medaglioni del salone, così come con quelli del gabinetto, se ne può dedurre l'affinità con i modi del Coduri, che in questa sala si sarebbe limitato alla quadratura del soffitto e al decoro sotto le finestre, essendo il resto dell'ambiente "tapezzato di damasco cremisino" (A. Malacrida, 1816- 20, p. 119). Medesima è la tipologia degli sfondi lacustri e montani, così come degli alberi, medesimo il contorno lobato che definisce le vedute, medesimo il gusto per il monocromo ed il tratto che delinea le architetture.Vistoso e preoccupante è lo sfaldamento della pellicola pittorica che decora le porte e le sovrapporte. La decorazione pittorica ha subito un ritocco circa trenta anni fa (informazione verbale dell'avv. Bruno Peloni) come si può constatare, in particolare, dall'alterazione di alcune cromie originali (un battente, una sagoma rettangolare)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0300214145
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Como, Lecco, Monza-Brianza, Pavia, Sondrio e Varese
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni storici artistici ed etnoantropologici per le province di Milano Bergamo Como Lecco Lodi Monza Pavia Sondrio Varese
  • DATA DI COMPILAZIONE 1984
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2010
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1760 - 1769

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE