scrivania - da centro, opera isolata - manifattura genovese (metà sec. XVIII)

scrivania da centro, ca 1730 - ca 1760

Scrivania da centro di forma mossa impiallacciata in bois de rose, intarsi in mogano viola, cassetto centrale e due ai lati, montature in bronzo

  • OGGETTO scrivania da centro
  • MATERIA E TECNICA bois de rose
    LEGNO DI MOGANO
    OTTONE DORATO
  • AMBITO CULTURALE Manifattura Genovese
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Villa Necchi Campiglio
  • LOCALIZZAZIONE Villa Necchi Campiglio
  • INDIRIZZO Via Mozart, 12, Milano (MI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Lo stile Luigi XV trae il nome dal re di Francia, sviluppandosi alcuni anni dopo la sua ascesa al trono (1722) e corrispondente al massimo sviluppo del rococò. A Genova, da cui forse proviene questa importante scrivania, si guarda soprattutto al gusto francese, testimoniato sia dalle impialliacciature sia dall'uso di legni esotici e pregiati come il mogano violetto, tipici degli ebanisti Oltralpe e che nell'oggetto in esame trovano piena rispondenza. Anche le piccole dorature, che incorniciano le serrature, o che si trasformano in un fiore stilizzato nei pomelli dei cassetti, sono tipiche dello stile ligure
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà privata
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0300630567
  • NUMERO D'INVENTARIO C 496
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i beni storici artistici ed etnoantropologici per le province di Milano Bergamo Como Lecco Lodi Monza Pavia Sondrio Varese
  • ENTE SCHEDATORE Regione Lombardia
  • DATA DI COMPILAZIONE 2006
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1730 - ca 1760

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE