leone alato

monumento ai caduti ad obelisco, post 1920/00/00 - ante 1930/00/00

Il monumento realizzato in blocchi di pietra d'Istria si trova al centro del Parco della Rimembranza, in asse e rivolto al Ponte della Vittoria. Un basso scalino quadrangolare in cemento rialza i due gradini originari sui quali poggia il basamento dell'obelisco vero e proprio. Sul lato ateriore è fissata una lastra bronzea, sugli altri lati sono incisi i nomi dei reparti e le località d'impiego. Sopra una svasatura, una fascia continua è decorata a bassorilievo da coppie di pontoni armati. La faccia frontale dell'obelisco divisa da una scanalatura orizzontale reca incisa la frase dedicatoria sovrastata dal leone alato in bassorilievo. Sulle altre tre facce del monolite sono incisi i nomi dei marinai e cannonieri caduti, elencati in riferimento alla data di morte. La sommità della cuspide è completamente coronata da festoni bronzei con ancore incrociate. Ad arricchire l'opera sono fissati sui gradini basali alcuni elementi decorativi: sul fianco sinistro una corona d'alloro, su quello destro due rami d'alloro e di quercia uniti da un nastro, entrambi in bronzo; sul lato posteriore una croce greca bronzea ed una grande ancora che è collegata con una catena ad altre due, poste simmetriche sul lato frontale, quest'ultime aggiunte in tempi più recenti (1982)

  • OGGETTO monumento ai caduti ad obelisco
  • MATERIA E TECNICA conglomerato cementizio
    bronzo/ fusione in forma
    ferro acciaiato
    pietra d'istria
  • MISURE Profondità: 385 cm
    Altezza: 430 cm
  • AMBITO CULTURALE Ambito Veneto Ambito Militare Italiano
  • LOCALIZZAZIONE Parco della Rimembranza
  • INDIRIZZO Piazza Giacomo Matteotti, Jesolo (VE)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE E' chiamato Monumento dei Cannonieri Navali e ricorda i caduti delle batterie da marina installate su pontoni, che operarono in questa zona durante la prima guerra mondiale. Venne realizzato con i proventi dei diritti d'autore del libro "La beffa di Buccari" di Gabriele D'Annunzio. Originariamente esso era collocato nel cimitero militare di Ca' Gamba; alla dismissione del camposanto il manufatto venne trasferito nel sito attuale
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0500704042
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per il Comune di Venezia e Laguna
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per il Comune di Venezia e Laguna
  • DATA DI COMPILAZIONE 2019
  • ISCRIZIONI obelisco/ lato frontale/ al centro - AI COMPAGNI EROICI/ DIFENSORI DEL FIUME SACRO/ QUESTO MONUMENTO D'AMORE/ COSTRUTTO CON LA PIETRA D'ISTRA/ SQUADRATA IN POLA ROMANA/ E CON LA DECIMA DEL BRONZO/ TOLTO AL NEMICO SCONFITTO/ I CANNONIERI NAVALI/ CONSACRANO - Gabriele D'Annunzio - maiuscolo - a incisione - italiano
  • STEMMI obelisco/ lato frontale/ parte alta al centro - militare - Stemma - Reggimento San Marco - 1 - Stemma rettangolare con all'interno il leone alato con libro aperto, realizzato in bassorilievo nella pietra del manufatto
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

RELAZIONE URBANISTICO AMBIENTALE

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE