figura femminile seduta, volta verso sinistra, in atto di suonare un'arpa

disegno preparatorio, 1861 - 1866

Sul foglio di carta marroncina è abbozzata direttamente a pennello, quasi senza contorno, una figura di donna seduta, volta verso sinistra, a seno scoperto, in atto di suonare una piccola arpa; le gambe sono avvolte da un manto a righe di foggia veneziana o orientale

  • OGGETTO disegno preparatorio
  • MATERIA E TECNICA cartoncino colorato/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 275 mm
    Larghezza: 234 mm
  • ATTRIBUZIONI Busi Luigi (1838/ 1884): ESECUZIONE
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Gabinetto dei Disegni e delle Stampe
  • LOCALIZZAZIONE Noviziato di S. Ignazio
  • INDIRIZZO Via Belle Arti, 56, Bologna (BO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Si tratta del bozzetto di rielaborazione della figura di donna che suona l'arpa già incontrata in uno dei disegni finiti che appartengono alle collezioni della Pinacoteca Nazionale di Bologna, inv. 1853: è preparatoria per una delle figure eseguite da Busi nel plafond del Teatro Comunale di Bologna, oggi abbastanza rovinate. Il bozzetto in esame è allo stesso tempo completamento dell'idea e sua evoluzione, ma la velocità di esecuzione e la freschezza "rompono l'incanto creato dalla fissità in cui nel disegno è stata per sempre costretta la giovinetta. Grazie anche all'uso fluido del colore e alle larghe pennellate, quest'immagine figlia e compagna di quella, riconquista una più aggraziata e spumeggiante vitalità" (Zacchi 1998, p. 384)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Disegni
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800084042
  • NUMERO D'INVENTARIO 7401
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Bologna Ferrara Forli'-Cesena Ravenna e Rimini
  • DATA DI COMPILAZIONE 2008
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI recto, nell'angolo in alto a sinistra - N. 12 - a matita -
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

BENI CORRELATI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Busi Luigi (1838/ 1884)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1861 - 1866

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'