altare maggiore - ambito veronese (sec. XVIII)

altare maggiore, 1749 - 1749

Poggiante su un basamento a tre gradi definiti da cartelle mistilinee alternate a losanghe con piccola stella centrale, l'altare a due gradini è sostenuto da ampie volute concavo convesse. La decorazione, ottenuta con la giustapposizione di brecce diverse, mostra motivi a volute che delimitano cartelle mistilinee, ed al centro il tabernacolo presenta frontale architettonico

  • OGGETTO altare maggiore
  • MATERIA E TECNICA MARMO BIANCO
    marmo giallo di Verona
  • AMBITO CULTURALE Ambito Veronese
  • LOCALIZZAZIONE Busseto (PR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'altare venne costruito per volere della Confraternita della Santissima Trinità nel 1749 per riporvi le reliquie del Beato Rolando de' Medici. Caratterizzato dalle eleganti linee tipiche dello stile barocchetto, è presumibilmente opera di abili maestranze veronesi. Sul retro dell'altare si trovano la raffinata grata in ferro battuto, coeva, ed il notevole bassorilievo che originariamente chiudeva la tomba del Beato Rolando de' Medici. Superiormente cartigli dipinti e in stucco riportano iscrizioni commemorative
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800125089
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • ENTE SCHEDATORE S36 (L. 84/90)
  • DATA DI COMPILAZIONE 1977
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 1994
    2006
  • ISCRIZIONI dietro l'altare a sinistra - CULTUM/ AB IMMEMORABILI PRAESTITUM/ B. ROLANDO MEDICEO/ PIUS IX P. M./ EPI - lettere capitali - a pennello - latino
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1749 - 1749

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE