monumento funebre di Trombara Emilio (sec. XX)

monumento funebre, ca 1920 - ca 1920

Sopra un alto basamento in marmo, su cui è incisa l'iscrizione dedicatoria, è posto il gruppo bronzeo raffigurante una figura femminile, con il mezzobusto nudo incorniciato da un'ampia veste drappeggiata con motivi floreali, raffigurante l'Angelo della Morte che bacia sulla fronte il giovane defunto

  • OGGETTO monumento funebre
  • MATERIA E TECNICA Bronzo
    Marmo
  • ATTRIBUZIONI Trombara Emilio (1875/ 1934)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Cimitero della Villetta
  • INDIRIZZO Viale della Villetta, 29/B, Parma (PR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Questo monumento funerario si iscrive nel novero dei monumenti ai caduti della prima guerra mondiale e recupera formule e simbologie care a questo particolare genere di opere. La formula dell'Angelo della Morte, inaugurata sul finire del XIX secolo dal Monteverdi, trova una particolare diffusione alla fine del primo conflitto mondiale. In questo caso particolare si nota anche un recupero, nella commistione di elementi floreali nel drappeggi, di temi cari alla cultura liberty. L'autore dell'opera, lo scultore Emilio Trombara nato a Parma nel 1875 e qui deceduto nel 1934, è noto per avere realizzato una serie di opere scultoree per molte chiese dell'area parmense: le formelle con la Via Crucis (1909) e il fonte battesimale per la chiesa di S. Antonio Abate (1921); il fonte battesimale nella chiesa di S. Benedetto e il busto di don Baratta nell'Istituto Salesiano adiacente; la Via Crucis per le chiese di S. Ulderico e S. Caterina; il fonte battesimale per la chiesa di S. Maria Maddalena (1925) e per la chiesa di S. Sepolcro. All'interno del cimitero di Parma realizza molti monumenti funerari utilizzando spesso la tecnica del bronzo. Stilisticamente lo scultore si muove all'interno di un accademismo di maniera che talvolta stempera le istanze liberty o più vagamente simboliste con un linguaggio scultoreo sempre attento al realismo
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800380978
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
  • DATA DI COMPILAZIONE 2002
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI sul basamento - ANGOSCIA SENZA NOME / AMORE SENZA FINE / ED ORGOGLIO ITALICO / INCIDONO SU QUESTO MARMO / IL NOME EROICO E GENTILE / DEL RAG. / GIOVANNI CHIERICI / S. TENENTE 2 GRANATIERI / NATO IL 18-6-1891 / CADUTO PER LA PATRIA / LA NOTTE DEL 9-11-1917 / LA FAMIGLIA - lettere capitali - a incisione -
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Trombara Emilio (1875/ 1934)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1920 - ca 1920

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'