motivi decorativi a panoplie

dipinto,

Fasce

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA intonaco/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI Marchetti Marco Detto Marco Da Faenza (bottega): disegno e parziale esecuzione
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo di Palazzo Vecchio
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Vecchio o della Signoria
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Dall'antico e in particolare dall'arte romana é tratta questa coloratissima decorazione con trofei d'armi attribuita a Marco da Faenza (Barocchi, Collareta) e alla sua bottega, quasi sicuramente su progetto di Vasari. La decorazione commenta adeguatamente le gesta d' armi di Giovanni dalle Bande Nere dando alla sala un tono decisamente insolito rispetto alle altre. Secondo Cecchi, Marco da Faenza poté aver visto le incisioni con trofei d'armi di Enea Vico pubblicate fra il 1550 e il 1553. A nostro avviso sono qui principalmente recuperati esempi di grottesca marmorea romana, scolpite sugli edifici trionfali con gruppi di prigioni legati insieme, armi e trofei. Agli angoli é posta l'arme Medici Sforza Salviati; inoltre é presente la folgore impresa personale di Giovanni, come appare in una medaglia di Francesco da Sangallo, datata 1522 (Langedijk)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900281635-1
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE L. 41/1986
  • DATA DI COMPILAZIONE 1988
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 1998
    1999
    2006
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Marchetti Marco Detto Marco Da Faenza (bottega)

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'