pietà

monumento funebre, 1918 - 1918

Monumento a muro con specchiatura rettangolare posta in senso verticale, con cornice. Altorilievo con "Pietà" nella sezione inferiore, con fondo suddiviso in tre riquadri. Nei tre riquadri della sezione superiore clipeo con ritratto e due figure maschili ai lati

  • OGGETTO monumento funebre
  • MATERIA E TECNICA bronzo/ fusione/ incisione
  • MISURE Profondità: 10
    Altezza: 160
    Larghezza: 110
  • ATTRIBUZIONI Cassioli Giuseppe (1865/ 1942): disegnatore
  • LOCALIZZAZIONE Cimitero monumentale delle Porte Sante
  • INDIRIZZO via delle Porte Sante, 34, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il monumento è opera dl prolifico pittore e scultore Giuseppe Cassioli, allievo del padre Amos (pittore) e di Tito Sarrocchi (scultore), che "può considerarsi un continuatore della tradizione accademica toscana, con accentuato ritorno alle forme dei maestri del Quattrocento" (Vicario, 1990). Nel 1884 e nel 1885 partecipò alle Promotrici di Firenze. Ottenne la prima commissione importante come scultore alla fine del 1888, realizzando le porte laterali del Duomo di Firenze. Nel 1902 eseguì il monumento funebre per Gioacchino Rossini, in Santa Croce a Firenze; nel monumento troviamo l'allegoria della Musica la quale, nel gesto di frenato dolore, ricorda la figura della Madonna nel monumento Fiori. Il monumento sepolcrale in oggetto fu eseguito dal Cassioli in un momento particolarmente felice della sua attività professionale: nello stesso anno infatti partecipò al concorso per la decorazione della Basilica di San Luca a Bologna, la sua opera più famosa. L'altorilievo, classicissimo, ricorda le "Pietà" del XVI secolo, Sebastiano del Piombo: una linea ed una luce vibranti danno vigore alla scultura (Sani/ Vannini, 1991). Fonderia G. Vignali
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA detenzione Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900303942-0
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici delle province di Firenze, Pistoia e Prato
  • DATA DI COMPILAZIONE 1994
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI in basso a destra - PROF(ESSOR)E G(IUSEPPE) CASSIOLI - EIA MATER FONS AMORIS ME SENTIRE VIM DOLORIS FAC UT T[---]O LUCERAM - corsivo - a incisione - latino
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Cassioli Giuseppe (1865/ 1942)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1918 - 1918

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'