ritratto di Angiola Biondi

dipinto, 1707 - ca 1707

n.p

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI Cassana Niccolò (1659/ 1713)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria Palatina e Appartamenti Reali
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Pitti
  • INDIRIZZO Piazza Pitti 1, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La nana Angela Biondi, che era al servizio della Principessa Violante di Bavaria, moglie del Principe Ferdinando de' Medici, è qui raffigurata come pastorella in un paesaggio arcadiano, al tempo affascinante, ci aiuta a definire la sua posizione all'interno della corte medicea. Gli animali raffigurati accanto alla nana, hanno lo scopo di enfatizzare la sua altezza. Il dipinto fu eseguito per il Principe Ferdinando de' Medici, che lo menziona in una lettera datata 1707. Il Principe apprezzava particolarmente il pittore genovese Niccolò Cassana, il quale, durante gli anni fiorentini, fu il pittore preferito della corte. Gli animali sono stati dipinti probabilmente dal fratello di Niccolò, Giovanni Agostino, che era specializzato nel genere
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900641348
  • NUMERO D'INVENTARIO Inv. 1890, 5140
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 2007
  • ISCRIZIONI davanti sulla cornice su etichetta di ottone dorata - NICCOLO' CASSANA LA NANA DI VIOLANTE DI BAVIERA - corsivo - a matita -
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Cassana Niccolò (1659/ 1713)

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'