mortaio, opera isolata - ambito italiano (sec. XVII)

mortaio, 1655 - 1655

Esemplare a tazza su base alta a piattello, collarino con iscrizioni, dotato di due anse a forma di polena di nave. La fascia del manto decorata sui due versi con rilievi raffiguranti Cristo tra due candelabri intercalati da stemmi

  • OGGETTO mortaio
  • MATERIA E TECNICA bronzo/ fusione
  • AMBITO CULTURALE Ambito Italiano
  • LOCALIZZAZIONE Ospedale di S. Spirito in Sassia
  • INDIRIZZO Borgo Santo Spirito, 3, Roma (RM)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Massiccio mortaio di tipologia seicentesca, sul davanti il collarino riporta il nome del committente farmacista e gli stemmi probabilmente si riferiscono alla farmacia relativa; nel retro è iscritta la data di fusione
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA detenzione Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1200218106
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle arti e Paesaggio di Roma
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici del Lazio
  • DATA DI COMPILAZIONE 1981
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2005
  • ISCRIZIONI collarino, lato anteriore - GIULIO FEDELI SENESE SPETIALE - lettere capitali - a rilievo - italiano
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1655 - 1655

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE