Madonna con Bambino e Santi

pala d'altare, 1608 - 1608

Madonna con Bambino fra Sant'Agostino e Santa Caterina. La Madonna, seduta ha in braccio il Bambino; inginocchiato ai suoi piedi Santa Caterina con la spada e Sant' Agostino in abiti vescovili

  • OGGETTO pala d'altare
  • MATERIA E TECNICA tavola/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI Hendricksz Dirk Detto Teodoro D'errico (1543 Ca./ 1618)
  • LOCALIZZAZIONE Chiesa dell'Annunziata
  • INDIRIZZO 81021, Arienzo, Arienzo (CE)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Teodoro d'Errico di origine fiamminga; attivo a Napoli dal 1574 al 1615; morì ad Amsterdam nel 1618. E' documentato per la prima volta a Napoli nel febbraio del 1574. Tra il 1578 e il 1581 risultano documentate alcune opere ora disperse; la più antica conservata è la decorazione del soffitto della chiesa di San Gregorio Armeno a Napoli (1580-82) che ci permette di evidenziare le componenti culturali di Teodoro: le lunghe figure disossate, i panneggi sfatti, il colore tenero. Sua specialità diventa la rappresentazione della Madonna del Rosario, spesso incorniciata da quindici misteri e affiancata da Santi (Santa Maria a Vico). Lo stile di Teodoro è caratterizzato da un repertorio di invenzioni grottesche, storiette vivaci che rivelano un attento studio della contemporanea incisione nordica che gli permette di ricoprire un ruolo fondamentale tra i pittori napoletani sullo scorcio del cinquecento con la funzione di tramite culturale con le esperienze fiamminghe
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1500048732
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Caserta e Benevento
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Caserta e Benevento
  • DATA DI COMPILAZIONE 1982
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2005
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Hendricksz Dirk Detto Teodoro D'errico (1543 Ca./ 1618)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1608 - 1608

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'