allegoria della Vittoria

monumento ai caduti,

Il monumento ai postelegrafonici napoletani caduti nella Grande Guerra rappresenta una Vittoria in bronzo che poggia sopra un piedistallo in granito venato di nero. La colossale figura che incede controvento, a seno nudo e cinta da un morbido panneggio che aderisce alle membra, è raffigurata con entrambe le braccia alzate per poter sventolare con forza le due bandiere che, come ali, sono poste dietro le spalle

  • OGGETTO monumento ai caduti
  • MATERIA E TECNICA granito/ incisione
    bronzo/ fusione
  • ATTRIBUZIONI Martini Arturo (1889/ 1947)
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo delle Poste e Telegrafi
  • INDIRIZZO Piazza G. Matteotti, Napoli (NA)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE In un suo scritto, Arturo Martini testimonia delle difficoltà che incontrò quando sottopose il primo bozzetto dell'opera al giudizio di Mussolini: "Ho portato a Mussolini il bozzetto per il Monumento ai caduti di Napoli, che era stato accettato entusiasticamente dai napoletani. Rappresentava San Gennaro col libro e le ampolline del sangue miracoloso, e un soldato nudo che gli porta la terza ampollina del suo sangue, perché ricordi annualmente il suo sacrificio e faccia il miracolo. Mussolini mi fa: Ma ché, il sangue si dà alla patria. Dinanzi a un capolavoro così - non c'è nella storia una composizione d'ordine civico così umana- mi sono indispettito. Ho preso un bozzetto che avevo fatto molti anni prima ed era rimasto in un angolo. In venti giorni gli ho presentato una vittorietta, e in altri dieci l'ho fatta. La Vittoria portava due bandiere che parevano due sacchetti, e i napoletani con ragione la chiamarono la befana"
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1500817252
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Belle arti e paesaggio per il Comune e la Provincia di Napoli
  • ENTE SCHEDATORE Segretariato Regionale del Ministero della Cultura per la Campania
  • DATA DI COMPILAZIONE 2008
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2014
    2016
  • ISCRIZIONI basamento/ lato anteriore - I POSTELEGRAFONICI NAPOLETANI/ CON FIEREZZA ED ORGOGLIO/ QUI/ RICORDANO I PRODI/ CHE USCITI DALLE LORO FILE/ CADDERO COMBATTENDO/ IN TUTTE LE GUERRE/ NEL NOME SANTO DELL'ITALIA IMMORTALE/ CADUTI GUERRA 1915- 1918/ G. APREA/ F. AVALLONE/ V. AUCIELLO/ D. ADAMO/ C. AVALLONE/ M. ARENA/ C. BUONOCORE/ C. BENEVENTO/ C. COZZOLINO/ A. CARITA’/ A. CANNA/ F. COLICCHIA/ G. CORCIONE/ G. CONSALVO/ L. CASTELLANO/ R. CACACE/ G. D’ISCHIA/ A. DE LEO/ V. DE PAOLO/ G. DE CARO/ V. D’APOLITO/ A. D’AURIA/ S. DONNARUMMA/ G. ESPOSITO/ G. FABBRICATORE/ D. FARACE/ E. FINIOCHIDI/ A. GINO/ L. GRAZIANO/ E. IOVINE/ R. IMBO’/ G. LEVANTINO/ G. LUONGO/ U. LEOTTA/ A. LIOTTI/ S. LASORELLA/ F. MARRA/ L. MARINIELLO/ S. MAFFEI/ F. MIELE/ A. MARSALA/ O. MAZZEI/ V. MOLLICA/ M. NARDI/ P. PASSARO/ A. PECCHIA/ O. RINALDI/ L. RIENZO/ A. SARDI/ S. SIRABELLA/ G. SPANO’/ D. SURACE/ A. SCHIOPPA/ R. TESTA/ A. TENE/ A. TRUCILLI/ A. TULINO/ G. VOLPE/ C. VELONA/ G. VIGLIETTI/ CADUTI GUERRA 1940 – 1945/ BENINCASA ELVIRA/ CARILLO VITTORIO/ DEL PRETE NICOLA/ DE SIMONE FIORENTINO/ DEL BALZO SEVERINO/ FRATTINI VINCENZO/ GENTILE GIUSEPPE/ GRANDONI SANTE/ IANNUZZI GENNARO/ MADDALENA VINCENZO/ MAMONE CAPRIA MARIO/ PALESE PIERINO/ POLISENA ANTONIO/ RUSSO FRANCESCO/ CADUTI INCURSIONE AEREA 1942/ BARBIERI STANISLAO/ CAGGIANO RAFFAELE/ CAPUTO MARIO/ CASTEION GIUSEPPE/ MELLONE MARIA/ MUSTO ANNA/ PARAGALLO LORETO/ PALERMO ERMANNO/ PISANI FRANCESCO/ RUSSO GIOVANNI/ SOMMA GIOVANNI/ SULLO SALVATORE/ TURA ADA/ VARRIALE LEOPOLDINA// - lettere capitali - a incisione - italiano
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Martini Arturo (1889/ 1947)

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ITINERARI