organo da muro

Pecetto Torinese, sec. XIX primo quarto

la cassa è di epoca anteriore allo strumento che contiene. Presenta sul timpano allegorie di angeli suonatori di trombe e uno stemma coronato nella porzione centrale. Le cornici presentano festoni dorati

  • OGGETTO organo da muro
  • MATERIA E TECNICA legno/ doratura
    legno, intaglio
    legno/ scultura
  • MISURE Profondità: 340 cm
    Altezza: 750 cm
    Larghezza: 900 cm
  • SOGGETTO angeli con trombe
  • CLASSIFICAZIONE da muro
  • LOCALIZZAZIONE Madonna della neve
  • INDIRIZZO Pecetto Torinese (TO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE da una prima indagine si può attribuire un 90% dello strumento attuale a Carlo Pera. All'organaro Davico sono forse da attribuire le canne del registro di Viola 8' sulle due campate esterne, in parte forzate sul somiere (inserimento tubolare)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Strumenti musicali-Organo
  • ISCRIZIONE Pera Carlo da Bergamo
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0100026762
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte
  • DATA DI COMPILAZIONE 1981

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'