Soncino - Cancellata in ferro di abitazione privata

positivo servizio, ca 1940 - ca 1940

Stampe con margine bianco e bordi dentellati

  • OGGETTO positivo servizio
  • SOGGETTO Cremona (provincia) - Soncino
    Strutture edilizie - Cancellate - Cancellate di ferro
  • MATERIA E TECNICA CARTA
    gelatina ai sali d'argento
  • CLASSIFICAZIONE DOCUMENTAZIONE DEL PATRIMONIO STORICO ARTISTICO
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Palazzo Chizzola Porro Schiaffinati
  • INDIRIZZO via Gezio Calini, 26, Brescia (BS)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE I positivi sono stati inviati alla Regia Soprintendenza ai Monumenti di Verona, in seguito alla richiesta ai singoli comuni per un censimento di monumenti in bronzo di proprietà pubblica e cancellate in ferro da cedere allo stato per esigenze belliche. Nel documento prodotto dal comune di Soncino si fa menzione di alcune cancellate di proprietà privata per cui viene richiesto l’esonero per motivi artistici: tra queste la recinzione del palazzo del dott. Mario Cortesi situato all’incrocio di Via della Valle e Via IV Novembre. Cortesi, in data 20 agosto 1940 invia direttamente alla Regia Soprintendenza il servizio fotografico realizzato dallo studio Allegri di Brescia, in cui si evidenzia la struttura del manufatto sotto varie angolazioni. Confrontando lo stato attuale dell’edificio si rileva una sorta di compromesso tra proprietà e autorità, in quanto il cancello e il pilastro angolare sono rimasti integri mentre la parte di coronamento alla muratura è stata eliminata
  • TIPOLOGIA SCHEDA Fotografia
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0303274731
  • NUMERO D'INVENTARIO MC034 - MC035 - MC036 - MC037
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Bergamo e Brescia
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Bergamo e Brescia
  • DATA DI COMPILAZIONE 2022
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1940 - ca 1940

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'