Colonna della Redenzione. allegoria della Vittoria come donna vestita all'antica

monumento ai caduti a colonna, post 1922 - ante 1924/04/21

Il monumento sorge al centro della piazza, di fronte al teatro, su pianta quadrangolare. Cinque gradini dei quali l'ultimo svasato elevano il manufatto dal piano stradale. L'alto basamento della colonna è suddiviso in tre partizioni orizzontali, delle quali la centrale presenta uno su ogni lato, dei medaglioni bronzei in bassorilievo, contornati da festoni di foglie, fiori e frutta, scolpiti in pietra, con sotto incise le relative date di riferimento. I medaglioni illustrano i quattro episodi più importanti nella storia della città. Il medaglione frontale è dedicato alla vittoria italiana della Grande Guerra; quello di destra ricorda il travagliato periodo veneto delle incursioni turche; il bassorilievo sul lato posteriore documenta la costruzione delle mura, trasformando così la città in una fortezza; l'ultimo a sinistra, documenta il lungo periodo di dominazione asburgica. La superficie della colonna, in botticino, è liscia mentre il toro è decorato come corona d'alloro. Il capitello in stile composito - ionico, reca su ogni lato uno stemma o simbolo e sostiene un'elegante cornice sulla quale poggia la scultura bronzea del leone di San Marco con il libro aperto

  • OGGETTO monumento ai caduti a colonna
  • MATERIA E TECNICA bronzo/ fusione
    marmo botticino
    pietra calcarea d'Aurisina
  • ATTRIBUZIONI Novelli Giovanni Battista (attribuito): progettista
  • LOCALIZZAZIONE Piazzale dell'Unità
  • INDIRIZZO Piazzale dell'Unità, Gradisca d'Isonzo (GO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La riqualificazione della piazza ha cancellato la precedente area di rispetto del monumento, caratterizzata originariamente da quattro siepi angolari geometriche in bosso e delimitata da una bassa cancellata in ferro battuto
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0600166205
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio del Friuli Venezia Giulia
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Friuli - Venezia Giulia
  • DATA DI COMPILAZIONE 2014
  • ISCRIZIONI basamento/ lato frontale/ sotto il medaglione - 4 - XI - 1918 - capitale - a incisione - italiano
  • STEMMI sul capitello/ al centro/ lato frontale - civile - Stemma - citta' di Gradisca d'Isonzo - 1 - Bassorilievo rappresentante croce latina sovrastante la mezzaluna orizzontale, su sfondo dorato a mosaico
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Novelli Giovanni Battista (attribuito)

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ITINERARI