decorazione plastico-pittorica di Cambellotti Duilio (sec. XX)

decorazione plastico-pittorica,

La decorazione plastica comprende le quattro colonne su plinti al centro della sala. Il resto della decorazione plastica si sviluppa lungo il perimetro della volta (cornici mistilinee, volute, elementi geometrici, targhe) e si concentra nelle sezioni angolari in cui si riconoscono elementi figurati. L'ornamentazione pittorica con gli alberi di alloro, che in parte si alterna ad alcuni elementi plastici, occupa l'intera volta

  • OGGETTO decorazione plastico-pittorica
  • MATERIA E TECNICA metallo/ traforo
    muratura/ pittura a tempera
    pietra/ scultura
    stucco/ modellatura
  • ATTRIBUZIONI Cambellotti Duilio (1876/ 1960)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo
  • LOCALIZZAZIONE Castel Sant'Angelo
  • INDIRIZZO Lungotevere Castello 50, Roma (RM)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La decorazione pittorica e plastica della sala, come delle altre due sale adiacenti, fu affidata a Cambellotti dal Comitato responsabile del Castello. Tra i membri del Comitato vi erano lo storico Antonio Munoz e il generale Mariano Borgatti. Nella primavera del 1925 i tre ambienti, ancora disadorni, furono scelti per la conservazione delle bandiere dei Reggimenti che avevano preso parte al primo conflitto mondiale
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 1201203665-0
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle arti e Paesaggio di Roma
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici del Lazio
  • DATA DI COMPILAZIONE 2011
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

BENI COMPONENTI

BENI CORRELATI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Cambellotti Duilio (1876/ 1960)

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'