allegoria dell'animosità

dipinto,

Allegorie-simboli: Animosità. Abbigliamento: all'antica: corazza. Attributi: (Animosità) pelle leonina; leone. Oggetti: fermagli

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA intonaco/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI Vasari Giorgio (1511/ 1574)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo di Palazzo Vecchio
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Vecchio o della Signoria
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Questa figura sembra meglio identificabile con l`Allegoria dell`Animosita` piuttosto che con l`Audacia come propone il Cecchi. E` Vasari stesso che nei " Ragionamenti" genera questa confusione, ricordando a lato della battaglia di San Secondo l`Animosita` figurata come Ercole e il Leone Nemeo. Al contrario la lettera del 1556 scritta forse da Cosimo Bartoli all`aretino (Frey) indica in proposito una "donna o giovane che grida assalita da un leone", distinguendo tale figura dall`episodio della Fatica di Ercole; l`iconografia e` ulteriormente specificata nella stessa lettera (p. 439). La posizione risulta invece diversa, a lato della battaglia di Ponte Rozzo o Rosso
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900281635-5
  • NUMERO D'INVENTARIO Palazzo Vecchio, Catalogo delle cose d'arte, n. 402
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE L. 41/1986
  • DATA DI COMPILAZIONE 1988
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 1998
    1999
    2006
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Vasari Giorgio (1511/ 1574)

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'